Avanti c’è posto!

Una ulteriore improvvisa impennata del numero di abitanti a Cellamare fa somigliare la cittadina alla metro romana all’ora di punta

Ci risiamo! Abbiamo fatto appena in tempo a pubblicare un articolo sull’incremento dei residenti a Cellamare che il Sindaco, Michele De Santis, nel corso di un’intervista rilasciata a Radio Manbassa il 12 maggio in occasione del Convegno “Il diavolo è un teenager?”, diffonde nuovi dati aggiornati sulla situazione della popolazione del paese.

Il nostro è un paese di seimila abitanti che ha avuto un aumento demografico negli ultimi 10 anni del 700, dell’800% eh dico numeri a caso perché, per dire nel 1988 eravamo 1800 abitanti, oggi ne siamo 6000

I dati statistici riportati da De Santis, se fossero reali, porterebbero ad una popolazione attuale di 38143 anime che ci fanno immaginare il nostro buon sindaco come un novello Fabrizi intento a far entrare, in qualche modo, tutti i nuovi arrivati, come nel mitico film del 1942, con il problema di dove farli accomodare.

E forse è per questo che nel PUG così fortemente voluto dalle ultime amministrazioni ci sono tante nuove aree edificabili e nei primi mesi di quest’anno, nonostante i numerosi immobili invenduti e/o non locati, siano stati concessi permessi di costruire per 38 nuove unità immobiliari.

Popolazione residente
Da tuttitalia.it su dati ISTAT. La fonte riporta la dicitura: I grafici e le tabelle di questa pagina riportano i dati effettivamente registrati in Anagrafe

Ad onor del vero il primo cittadino ammette di “dire dei numeri a caso”. Quello che proprio non si capisce è perché lo faccia, perché, avendo a disposizione innumerevoli modi per avere dati certi, preferisca sparare numeri “in libertà” correndo il rischio di dare fondamento al sospetto  di fare la stessa cosa anche con numeri ben più importanti.

Precisazioni_bilancio_2017
Il “link” all’articolo di Antonio Carbonara inserito su facebook dall’ex assessore Vurchio

Peraltro, anche nel precisare i dati, ad esempio, relativi al 1988, proprio non riesce ad andare d’accordo con l’ex assessore Michele Laporta che nel suo “Cella Amoris terra d’amare” riporta, citando le fonti, un numero di abitanti di 2369 e non di 1800.

Laporta_pag_69
Da: “Cella Amoris terra d’amare” di M. Laporta

Questa difficoltà con il numero di residenti a Cellamare è venuta fuori anche nell’ultimo  Consiglio Comunale del 26 aprile. Durante il dibattito, infatti, Gianluca Vurchio ha evidenziato un errore nella relazione del Revisore dei Conti sul rendiconto di gestione 2017 che era in approvazione (N.d.A.: a pag. 2 del verbale del C.C.).

E volevo segnalare degli errori che sono riportati nella redazione del Revisore dei Conti a pagina 26: l’indebitamento dell’ente ha avuto la seguente evoluzione e sul numero di abitanti mi balza all’occhio che nel 2015 la popolazione residente del comune di Cellamare era 5779 abitanti, nel 2016 era 5779 abitanti, nel 2017 era 5779 abitanti. Quindi,mi pare strano il fatto che in tre anni il numero degli abitanti di Cellamare non abbia mai subito variazioni. Perché? Perché nel 2017 il numero degli abitanti è di 5838 e non di 5779.

Dall’intervento del consigliere Vurchio in C.C. del 26/04/2018

L’osservazione del consigliere (N.d.A.: ne fa anche altre, riportate nel verbale del C.C.) si riferisce all’indebitamento dell’ente e trova la sua rilevanza nel fatto che il numero di abitanti contribuisce a definire il parametro dell’indebitamento pro capite.

Pag_26_Revisore_2017
Tabella a pag. 26 della Relazione del Revisore sul bilancio consuntivo 2017

Il dirigente di settore, invitato dal Sindaco, rispondeva che il dato, essendo quello del Revisore dei Conti un parere, non era poi così importante.

Quello del Revisore dei Conti è un parere, non è un censimento anagrafico, la popolazione serve per dare un parametro, ma se viene sbagliato il numero degli abitanti e si prende quello del penultimo esercizio precedente così come prevedeva la vecchia normativa non ci sono problemi.

Dall’intervento del dr. Raimo – resp. settore finanziario

In definitiva risulta abbastanza evidente che negli ultimi mesi una cosa accomuna i nostri consiglieri comunali, sembrano fare, chi più chi meno, un po’ di fatica con questi benedetti numeri, così poi va a finire che 5 è maggiore di 12 diviso 2, 600.000 è uguale a 26000 (euro) o  102  è minore o uguale a 100 e Cellamare diventa sempre più affollata, tanto da poter dire “Avanti…c’è posto”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...